in , , ,

La Buick Wildcat del 2024: un'anteprima per la casa automobilistica americana, che presenta una revisione totale del design per GM

Buick ha appena svelato il concetto Wildcat EV, un esercizio di design inteso a stabilire la futura direzione stilistica del marchio con un focus particolare sui suoi futuri veicoli elettrici. Curiosamente, Buick ha posato il suo look futuro su un coupé fastback a quattro posti basso e largo piuttosto che su un SUV, anche se il marchio è attualmente composto solo da SUV – e tale rimarrà, ci è stato detto.

Sebbene né la Wildcat EV né qualcosa di simile entreranno in produzione, i dirigenti presenti per il nostro tour privato hanno confermato che la gamma Buick sarà tutta veicoli elettrici entro il 2030, tutti SUV. Questi veicoli elettrici entreranno in un nuovo sottomarchio chiamato Electra, che ironicamente è il nome che Buick ha attaccato ai suoi più grandi modelli a gas per circa 30 anni a partire dal 1959.

Buick Wildcat Coupé del 1964

Sebbene il concetto Wildcat sia fatturato come un veicolo elettrico, non è stato né progettato né dimensionato per ospitare la batteria Ultium di GM, o qualsiasi altra batteria, se è per questo. Durante la nostra visita, Sharon Gauci, direttore esecutivo del design globale per Buick-GMC, ha sottolineato che la missione di Wildcat è quella di informare lo stile delle Buick a venire, dando ai designer del marchio una chiara direzione di design che possono applicare ai veicoli di produzione. "È stata un'enorme opportunità per immaginare come sarà un nuovo linguaggio di design e un'estetica per Buick", ha detto.

Il team di progettazione di Wildcat ha iniziato definendo un nuovo look per la futura linea Electra EV. Questi elementi saranno a loro volta incorporati nei prossimi SUV a combustione interna di Buick. In effetti, il team che ha creato la Wildcat EV sta lavorando anche alla futura produzione di Buick, quindi l'influenza del design new-age è già all'opera nello studio.

Buick ha confermato che il primo SUV Electra EV sarà svelato in 2024 ; ci aspettiamo che venga messo in vendita come modello 2025. Questo veicolo, ci è stato detto, sarà basato sulla stessa piattaforma dell'imminente Cadillac Lyriq e avrà dimensioni simili. Ciò significa che potrebbe avere una batteria Ultium da 100,0 kWh nel suo pavimento e un'autonomia di oltre 500 km; saranno probabilmente offerti modelli a motore singolo e doppio.

Nuova concept car BUICK Electra X del 2024

Se pensi che Wildcat non assomigli a un veicolo elettrico, allora i progettisti hanno svolto il lavoro che si erano prefissati. Secondo Gauci, molti veicoli elettrici oggi sono senza volto. Hanno eliminato le griglie tradizionali perché possono. I veicoli elettrici Buick no. Electras mostrerà al mondo un volto ben definito come quello della Wildcat, con fari sottili e alti e una griglia prominente fatta di barre orizzontali ravvicinate (metallo lucido su alcuni modelli).

Le fiancate delicatamente arrotondate della Wildcat sono semplici ed eleganti, ha affermato Therese Pinazzo, responsabile del design degli esterni e degli interni di Buick, perché “le forme sono più senza tempo; non stiamo cercando di essere alla moda”. Come il nuovo volto, queste forme laterali verranno trasferite alle future Buick sia per i veicoli elettrici che per i modelli a benzina. Visto da dietro,

Non sorprende che il nuovo look includa anche un importante aggiornamento del famoso logo Buick, che storicamente consisteva in tre sottili scudi collegati - mini stemmi di famiglia - all'interno di un cerchio. Gli scudi sono ora esplosi dal cerchio della prigione e sono in disparte - finalmente liberi! – sul muso del Wildcat, illuminato da dietro. Probabilmente non sarà acceso sui veicoli di produzione, ma sembra molto più moderno. Il nuovo badge apparirà su Buick a partire dal prossimo anno.

Come la maggior parte dei veicoli concept destinati esclusivamente agli studi di design, il Wildcat contiene non solo spunti visivi che verranno interpretati per i modelli di produzione, ma anche idee fantasiose che non vedranno mai la luce del giorno. L'interno del Wildcat è stravagante, con sedili esotici che potrebbero adattarsi a una Ferrari, ma un SUV Buick? Non proprio. Quando apri la porta, una sezione del tetto si solleva per facilitare il tuo ingresso; questo sarà sicuramente un altro non-starter.

La Buick Wildcat del 2024

Il grande scopo degli interni è l'idea dell'auto come anello dell'umore: i designer propongono di utilizzare la biometria per monitorare i tuoi sentimenti e i segni vitali. Sulla base di questi dati, il tuo veicolo deciderà se attivare automaticamente funzionalità come l'aromaterapia e il massaggio del sedile per riportarti in uno stato zen quando, ad esempio, un tassista coupe nel traffico del centro o quella scossa davanti a te è un SMS quando il semaforo diventa verde. Buona fortuna.

È molto più probabile che arrivino alla produzione sono l'ampio display curvo che attraversa la maggior parte del cruscotto che non è dissimile da quello dell'attuale Caddy Escalade, e il volante a fondo piatto che è dentro, beh, tutto, da VW a Bugatti.

Il nuovo look di Buick farà il suo debutto su un SUV a benzina convenzionale che sarà svelato entro la fine dell'anno ed entrerà in produzione in 2023 come modello 2024. Il primo Electra EV uscirà da un impianto di assemblaggio un anno dopo.

signaler

Cosa ne pensi ?

6.2k Punteggio
upvote downvote

commentaires

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.

    Messa a punto estrema: speciale Chevrolet Camaro di sesta generazione

    99 AUDI RS6 6X2022: un'incredibile bestia a sei ruote da 685 CV di Prokop Design